Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Betfair accordo con Playtech per il poker online in Spagna e poi in Italia

L’operatore online di gioco d’azzardo Betfair ha chiuso una partnership con il gigante dello sviluppo di software Playtech per portare il poker online in Spagna, uno dei principali paesi europei che ha recentemente regolato le sue leggi sul gioco. Il connubio potrà partire entro la fine di ottobre con la possibilità di poter entrare con questa formula appena dopo nel mercato italiano. Per Betfair l’accordo con Playtech è stata la scelta più logica per entrare in questi nuovi mercati. I dettagli vanno ancora definiti ma la skin spagnola di Playtech brandizzata Betfair sarà simile ad altri siti, completa con il solito pacchetto di giochi, tornei e promozioni, completo di supporto in lingua spagnola, e, naturalmente, compatibili con i metodi di pagamento abilitati nella zona euro.

Playtech ha recentemente annunciato anche il suo accordo con BetClic Everest Group, che vedrà Everest Poker entrare a far parte del la sua rete iPoker. Questa mossa lo vedrà entrare nel mercato francese considerato uno dei quattro grandi mercati del continente europeo insieme alla Spagna, Italia e Germania.

Il mercato francese resta una priorità per Playtech e la partnership con BetClic, Everest Group, uno dei principali operatori nel mercato francese, rafforza la strategia del fornitore di software nei mercati regolamentati.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.