Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Bonzo Nittolo lascia il team GD Poker: ‘Torno a fare l’imprenditore’

“Interrompo la collaborazione dopo un fantastico anno e mezzo con Gioco Digitale. Volevo ringraziare innanzitutto il capitano e amico Max Pescatori per avermi voluto nel team, i miei ormai “ex” colleghi Erion Islamay ,Giovanni Rizzo , Carla Solinas e tutto lo staff di GDpoker per avermi dato la possibilità di difendere i colori del team arancione”. Sono le dichiarazioni di Dario ‘Bonzo’ Nittolo, player campano che ha deciso quindi di lasciare il team della prima poker room in cui si è giocato online in Italia apparentemente senza polemiche e rancori.Forse qualche taglio da parte di Gd? Eppure la scorsa settimana avevamo dato l’annuncio dell’acquisto di Giovanni Rizzo, prima con Partypoker.it e comunque ormai nel gruppo bwin.party. E Bonzo tiene a specificare che “da oggi torno ad essere imprenditore di me stesso come il mio amico, collega e socio Tommaso Briotti“. Continuerà comunque a giocare i tornei da appassionato e da amatore e sicuramente anche online.

L’idea di lanciare un fast food incentrato sulla lasagna nel pieno centro di Roma (‘Lasagnam’) evidentemente sta sfondando e chi c’è stato assicura che questi piatti di pasta siano magnifici.

Un ultimo saluto particolarissimo Bonzo lo lancia a “tutto lo staff del PGP, oggi staff del Wpt National per le splendide serate passate insieme al Vagabond di Saint Vincent!”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.