Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

bwin.party ingaggia Haas, ex Ongame e PokerStars, per il poker online

bwin.party ha nominato Jeffrey Haas come il nuovo direttore del gruppo poker in vista del lancio del nuovo software del gruppo previsto per fine anno. Haas assumerà il nuovo incarico ormai a settembre, però, non appena il nuovo software sarà online. Lavorerà al fianco dell’attuale manager del poker Chris Welch per un mese prima di rimanere da solo al comando.
Haas viene da PokerStars dove era direttore della strategia di business e sviluppo delle nuove piattaforme.
Ma l’esperienza di Haas sembra essere ideale anche per bwin.party visto che è stato in Ongame in Svezia dome director of product management dal 2005 al 2006. “Siamo felici di esserci assicurati i servizi di jeffrey per il poker. E’ un professionista che conosce bene il settore sia dentro che fuori”, hanno commentato da bwin.party.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.