Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

bwin.party si riprende il poker online americano: prima New Jersey, poi in Nevada

La politica di non operare negli Stati Uniti dal 2006 ha pesato molto nelle casse di PartyPoker che nel frattempo si è fusa con bwin diventando bwin.party, uno dei più grandi colossi del gaming mondiale. Poi il Black Friday e addirittura il dubbio di ritrovarsi tra i piedi PokerStars e Full Tilt nonostante i duri provvedimenti presi dal governo americano.

Ora nel giro di un mese bwin.party sembra aver cambiato idea e si sta rilanciando in America rientrando dalla finestra, ampia e luminosa, dello stato del Nevada, l’unico e il primo dove si rigioca a poker a soldi veri dall’altra parte dell’Oceano. Eppure, proprio nel mese di maggio il ceo Norbert Teufelberger era stato chiaro: “Non opereremo in Nevada ma ci concentreremo sulle nuove leggi del New Jersey”. Ma la società sta confermando di aver intrapreso un programma ben definito per acquisire la licenza nello stato americano. Del resto la società ha già accordi di partnership definiti con MGM resorts e Boyd Gaming per offrire software di poker online. E ora bwin.party attende che le procedure di selezione si espletino per avviare la raccolta di gioco.
Se in Nevada arriva con un pizzico di ritardo dovuto alla titubanza di parte del board aziendale, in new Jersey bwin.party sembra in pole position. A confermarlo Frank Schreck, un avvocato di Las Vegas che rappresenta il colosso: “Il processo di autorizzazione nel New Jersey è ormai partito e va velocissimo. L’azienda vuole essere la prima a prendere le prime licenze effettivamente funzionanti”.
Teufelberger intanto annuncia una partnership molto solida nel New Jersey con Caesars entertainment che detiene la proprietà di ben 4 casinò dei 12 esistenti ad Atlantic City. Ma entrerebbe nel mercato con la partnership stretta con Boyd Gaming, operatore proprietario al 50% del Borgata.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.