Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Bwin potrebbe acquistare Gioco Digitale

Abbiamo voluto attendere la conferma uffficiale prima di darne notizia: la società svizzera Bwin Interactive Entertainment è in trattative per la completa acquisizione della poker room italiana Gioco Digitale. La notizia è stata confermata da Antonio Costanzo, portavoce di Bwin. La fusione avrà sicuro un certo effetto sulla scena nazionale, visto che le due società sono attualmente le prime in italia per traffico nel poker, nel gaming in generale e nelle scommesse. Non si tratta comunque di una completa sorpresa, perché Gioco Digitale già più volte aveva espresso l’intenzione di ampliarsi. 

La possibile acquisizione, il cui costo secondo le solite voci non confermate si aggirerebbe sui 90 – 95 milioni di euro, ha già avuto il considerevole effetto di aumetare le quotazioni di Bwin alla borsa di Vienna: con un rialzo del 3,74% le sue azioni sono ieri arrivate a 28 euro ciascuna.

 

Rimaniamo adesso in attesa dell’eventuale notizia definitiva.

 

fonte: http://www.pokermondiale.com/bwin-conferma-trattativa-acquisizione-di-gioco-digitale/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.