Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Caesars Interactive ed EA rilanciano su Facebook con il gioco Wsop

La sezione di gaming online di Caesars Interactive Entertainment Incorporated ha avviato uan collaborazione con gli sviluppatori Electronic Arts (EA) per lanciare un social game su Facebook con il tema delle World Series Of Poker, il brand della serie di tornei organizzati da colosso del gioco americano che ha i principali casinò terrestri nel Paese a stelel e strisce. 
E' la risposta al Fantasy Game lanciato dalla Global Poker Index della Zokay entertainment che si è subito legata al brand Wpt? Sembra proprio di sì anche se è facile comprendere come si tratti di un vantaggio competitivo non indifferente avere dalla propria un brand come le Wsop
Parliamo di due giochi differenti ma l'invasione anche sui social da parte di Caesars, sembra prontissima.  Il gioco comunque, già c'è, visto che nel mese di luglio era stata lanciata un app per i prodotti mobili Apple e Android. Una versione che si integrerà anche con Facebook per arrivare ad una liquidità incredibile di appassionati in tutto il mondo. 
 
"Ora i fan possono accedere al gioco ovunque e in qualsiasi momento e giocare contro gli avversari e gli amici sia su Apple che Android e Facebook. Il gioco è stato progettato per attrarre sia i novizi e gli appassionati dilettanti ma anche i professionisti. Il gioco offre la possibilità di vincere braccialetti come negli eventi Wsop reali visto che si possono giocare alcuni livelli solo grazie all'abilità!", commentano da Caesars Interactive. 
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.