Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

California: eliminato dall’odg del Senato la proposta sul poker online

Era rimasto solo un punto nella proposta di legge che riguardava i giochi dello stato americano della California e riguardava proprio il poker online. Nell’ultima audizione del Senato è lo stesso componente dell’assise e forte sostenitore della regolamentazione del gioco, Roderick Wright, ad annunciare che la proposta di legge che avrebbe portato il poker online ad essere nuovamente legale nello stato della California era stata eliminata dall’ordine del giorno.

Il disegno di legge di cui Wright è co-autore è scemato per la mancanza del supporto di alcuni gruppi di interesse che non hanno dato forza alla proposta che ora verrà ripresentata ma, come dice il senatore stesso, “la possibilità che passi è ridotta al 50% anche se noi continueremo a proporre e lottare per la regolamentazione del poker online in California”.

Eppure la scorsa settimana sembrava che l’accordo sul gioco d’azzardo Public-Private Partnership Act del 2012 – comunemente indicato come SB 1463 – sembrava essere definitivo. Il disegno di legge era stato cambiato in “poker-only” e ha cercato di escludere gli operatori che non avevano attività all’interno dello Stato.

“Se si limita chi può partecipare, si sta limitando il numero di dollari che possono arrivare allo Stato”, ha detto Wright lasciando capire che il vero ostacolo sono i gruppi di interesse, come quelli tribali, che vogliono solo difendere il loro orticello.

Una bella contraddizione visto che solo il mese scorso, la comunità indiana UAIC aveva annunciato una partnership con bwin.party per fornire poker online nel territorio dello Stato dovrebbe consentire normativa.  Anche Caesars ha collegamenti con gruppi tribali in California. Tuttavia, le fazioni tribali che non hanno ancora formato alleanze strategiche con i fornitori di poker online sono tra i maggiori oppositori alla SB 1463.

Il futuro del disegno di legge è incerta a questo punto. 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.