Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

California: niente legge ancora ma giocano 1 mln di players al poker online per 300 mln di raccolta

Nonostante i divieti federali e statali sul poker online, 1 milione di californiani spendono circa $ 300 milioni di euro all’anno nel gioco e più in generale su siti web basati al di fuori del paese. I legislatori hanno discusso per più di quattro anni se creare uno sbocco legale per questi giocatori, ma sono stati ostacolati dall’opposizione al gioco manifestata da potenti interessi indiani. Quelle forze sembrano aver affondato una nuova proposta da parte dello Stato e in particolare da parte del senatore Roderick Wright(D-Inglewood) e quella di Darrell Steinberg (D-Sacramento) che è stato escluso da una commissione del Senato la scorsa settimana poco prima di una votazione prevista.Una situazione paradossale se si pensa che proprio diversi mesi fa la California c’aveva visto lungo e molto prima del Black Friday aveva ipotizzato la discesa in campo per una legalizzazione del poker e del gioco online. L’idea era proprio quella di recuperare i soldi dal gioco illegale per risanare parte del disastrato bilancio di uno Stato in difficoltà nonostante le grandi potenzialità turistiche possiede. Ma le tribù sembrano non volerne sapere.

 

Nonostante i divieti federali e statali sul poker online, 1 milione di californiani spendono circa $ 300 milioni di euro all’anno nel gioco e più in generale su siti web basati al di fuori del paese. I legislatori hanno discusso per più di quattro anni se creare uno sbocco legale per questi giocatori, ma sono stati ostacolati dall’opposizione al gioco manifestata da potenti interessi indiani. Quelle forze sembrano aver affondato una nuova proposta da parte dello Stato e in particolare da parte del senatore Roderick Wright(D-Inglewood) e quella di Darrell Steinberg (D-Sacramento) che è stato escluso da una commissione del Senato la scorsa settimana poco prima di una votazione prevista. Una situazione paradossale se si pensa che proprio diversi mesi fa la California c’aveva visto lungo e molto prima del Black Friday aveva ipotizzato la discesa in campo per una legalizzazione del poker e del gioco online. L’idea era proprio quella di recuperare i soldi dal gioco illegale per risanare parte del disastrato bilancio di uno Stato in difficoltà nonostante le grandi potenzialità turistiche possiede. Ma le tribù sembrano non volerne sapere.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.