Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Canada, nasce la prima Tv dedicata al poker.

Benché ci siano molti programmi tv e numerosissimi podcast sul gioco del poker, non esisteva ancora, finora, una stazione televisiva concentrata unicamente su di esso, ventiquattro ore al giorno sette giorni alla settimana.
È stato annunciato giovedì che HeadsUp Entertainment, compagnia canadese quotata in borsa, lancierà entro i primi tre mesi del 2010 canadianpokerplayer.tv. La compagnia, proprietaria anche di Canadian Poker Tour e Canadian Poker Player Magazine, ha terminato poco fa le contrattazioni con gli sponsor, ed ha intenzione di fornire intrattenimento per tutta la comuntà pokeristica.
In un’intervista a Pokernewsdaily, il presidente Kelly B. Kellner ha anticipato parte dell’offerta in arrivo: “Una parte della programmazione comprenderà più di venti ore di contenuti, prodotti in Canada negli ultimi quattro anni, durante il Canadian Open Poker Championships nel 2006, 2008, e 2009 a Calgary,” “Al momento”, continua Kellner, “siamo in contatto con molti siti di poker online per includere programmi da tutto il mondo con cui hanno già lavorato. Un po’ di produzione originale, poi, inizierà immediatamente, e forniremo anche aggiornamenti dal vivo dagli eventi Canadesi ed esteri.”
“La programmazione completa deve ancora essere terminata, ma comprenderà anche film, e approfondiomenti legati all’industria del poker e del gioco in generale.”

 

fonte:http://www.pokernewsdaily.com/canadian-entertainment-company-to-start-poker-television-station-5067/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.