Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Carte di credito in tilt per il lancio di Wsop.com in Nevada: colpa dell’Uigea

Un piccolo particolare che forse i manager di Wsop.com non avevano calcolato e che potrebbe essere uno strascico della famigerata Uigea, la legge anti gambling varata da George W. Bush alla fine del 2006. Come noto la legge interveniva sul passaggio di denaro dalle banche alle cardroom online vietando le transazioni relative al gioco d’azzardo.E proprio le difficoltà nel caricare il conto gioco da parte dei players del Nevada e dei turisti in visita nello stato di Las Vegas hanno messo in allarme quelli di Caesars.
“Alcune società di carte di credito e banche potrebbero aver bloccato le operazioni collegate al gioco. Contattate l’operatore del vostro conto bancario e capite se è stato bloccato intenzionalmente oppure di default. Dite alla vostra banca che Wsop.com è un sito legale e approvato dallo Stato del Nevada”.
Probabilmente basterà fare un upgrade della situazione e mettere a conoscenza le banche americane che Ultimate Poker e Wsop.com sono siti totalmente legali. Un problema che potrebbe verificarsi anche negli altri stati che stanno partendo col poker online come il New Jersey e il Delaware. Probabilmente i legislatori del Nevada e gli operatori credevano che l’Uigea non andasse ad interferire con i pagamenti come se si trattasse di room dot com. D’ora in poi i problemi potrebbero sparire anche se a livello centrale, se è vero che il percorso per un poker a livello federale è ancora lungo sarebbe bene che il Governo Usa lasciasse liberi i pagamenti negli stati in cui la legge è ormai passata e già operativa.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.