Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Casinò di Sanremo: ‘Più poker nel 2013 ma niente Ept PokerStars’

“In considerazione del calendario manifestazioni di Pokerstars che non prevede per il 2013 l’effettuazione di una tappa italiana dell’European Poker Tour, è stata conseguentemente programmata l’effettuazione di nuove ed ulteriori manifestazioni al fine di recuperare fatturato e redditività”. Nessuna tappa dell’Ept in Italia quest’anno, quindi? Ecco quanto scrive il casinò di Sanremo che ha stilato il nuovo piano d’impresa per il 2013. Un documento che prevede interventi e azioni per 7 milioni di euro e che non potrà fare affidamento sulla classica tappa del circuito PokerStars ormai tappa fissa in Italia e anche con notevole successo.

Non ci sono ancora conferme in merito e l’Ept ha comunicato le date della stagione in corso solo fino alla Grand Final di maggio di Monaco dopo le tappe di gennaio alle Bahamas, febbraio a Deauville in Francia, marzo a Londra e aprile a Berlino. Che salti la tappa di Campione d’Italia ormai è certo. Tuttavia sembra strano che PokerStars non piazzi la solita tappa sanremese per il mercato regolamentato italiano dove la room dalla picca rossa è ormai leader.

“La pianificazione prevede 17 manifestazioni di poker nell’anno 2013 oltre ai consueti tornei settimanali”, conferma il casinò di Sanremo come se non facesse ormai affidamento sulla tappa Ept.

Ma trattandosi di un piano di investimenti e azioni d’impresa è possibile che non avendo ancora conferme certe per la season 2013/2014 i tecnici non abbiano potuto considerare la tappa consueta per i players italiani.

Ancora c’è tempo per la programmazione della seconda parte dell’anno e i giocatori italiani ed europei potranno sicuramente tornare nella splendida città dei fiori dove da anni ormai accorrono 1,000 players in media per un evento tra i più riusciti del circuito Ept.

Nel piano d’impresa che riportiamo qui sotto è ipotizzabile che l’Ept venga slittato al 2014 forse per ripotarlo vicino alle date che avevano caratterizzato i primi anni la prova sanremese. Ossia a ridosso della Grand Final Monaco sfruttando anche la vicinanza delle location.

POKER E PIANO D’IMPRESA CASINO’ DI SANREMO – Nel biennio 2013-2014 i tornei saranno connotati da cinque tipologie di svolgimento, delle quali quattro saranno effettuate nella modalità del torneo, mentre la quinta verrà effettuata, con personale di Casinò S.p.A., nella forma del Cash Game:

(a) internazionale (European Poker tour e similari), in numero di uno, relativamente all’anno solare 2014, dalla durata minima di giorni cinque e quote di iscrizione indicativamente comprese tra 2.000+200 ed Euro 10.000+600, connotati da una partecipazione compresa tra 500 e 1.000 partecipanti;

(b) IPT (Italian Poker tour), in numero di 4 per anno, dalla durata minima di giorni quattro e quote di iscrizione indicativamente comprese tra Euro 400+40 ed Euro 3.000+300, connotati da una partecipazione compresa tra 400 e 600 partecipanti. Tali manifestazioni verranno effettuate in abbinamento con 3 Mini IPT ed un evento Grand Final.

(c) nazionale, in numero di 5 per anno, costituite da:

1. Due ‘Notti degli Assi’ dalla durata minima di giorni tre e connotati da una partecipazione compresa tra 300 e 500 partecipanti. 2. Tre ‘Coppa Italia’, dalla durata minima di giorni tre e connotati da una partecipazione compresa tra 200 e 300 partecipanti.

(d) Cash game festivals o similari, in numero di otto, dalla durata minima di giorni 4 e connotati da una partecipazione indicativamente compresa tra 100 e 150 partecipanti. In tali manifestazioni verrà impiegato personale di Casinò S.p.A. o ricorrendo ad altre opportunità offerte dal mercato del lavoro; il partner tecnico si occuperà della promozione dell’evento. L’iniziativa tende a realizzare positive ricadute sugli altri giochi.

(e) settimanale, effettuati in numero minimo di cinque per settimana, con quote di iscrizione indicativamente comprese tra Euro 50+20 Euro 200+20, connotati da una partecipazione minima di 50 partecipanti.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.