Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Chip count e le impressioni degli italiani al main Wsop 2013

Las Vegas – All’inizio dl livello 12 gli italiani cercano di portarsi avanti nel chip count quando sono 1.359 i players in gioco e a premio vanno in 648. Carlo Savinelli merita la copertina di questo aggiornamento visto che è salito a 448.000 chips quasi quadruplicando il suo stack di partenza. “Le due migliori ora delle Wsop – ha commentato Savinelli – son cresciuto con tutti piatti uncontested e altre mani ma senza raddoppi pazzeschi”. Ricordiamo che la media è 140.000 chips e si sta giocando il livello 12 ante 300 blinds 1.000/2.000.

Bene ancora Sergio Castelluccio, Walter Treccarichi ed è salito tantissimo Riccardo Lacchinelli in due mani di cui la seconda un cooler a suo favore AA contro KK. “Due Assi rossi belli come il sole e tutto preflop. Se usciva il Kappa distruggevo la sala Amazon dove stavo giocando”.

Scende un po’ Max Pescatori di PokerClub Lottomatica mentre Salvatore Bonavena di Roombet.it risale da meno di 16.000 a 37.000 chips: “Ci vuole un miracolo ma non molliamo”, ha commentato dal tavolo Bonavena.

In difficoltà Roby Begni sceso subito allo start del day3: “In una mano avevo AK ma il giocatore molto solido che mi ha portato via buona parte dello stack avrebbe settato i 9 e quindi meglio così. Ma è durissima siamo molto corti”.

Un altro combattente è Daniele Guidetti che non molla il suo posto al tavolo sempre con 80-90k quando la media ora è 140.000 chips!

Ecco le chips degli italiani dai tavoli del Rio Casinò:

Sergio Castelluccio 310.000
Walter Treccarichi 274.600
Desiderio Boncioli 210.000 ?
Max Pescatori 130.000
Carlo Savinelli 448.000
Gianluca Rullo 80.000
Gaetano Preite 148.600 ?
Marco Falchi 146.000 ?
Riccardo Lacchinelli 360.000
Andrea Dato 90.000
Zarbo Giuseppe 88.000
Maurizio Caressa 90.000
Muhamet Perati 93.000 ?
Davide Catalano 86.000 ?
Andrea Carini 80.000
Daniele Guidetti 79.700
Salvatore Bonavena 37.000
Marco Della Tommasina 67.000?
Roberto Begni 18.000
Toccini Gianmarco 65.900 ?
Salzano Salvatore 62.400 ?
Andrea Vezzani 57.800 ?

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.