Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Chris Moneymaker torna a vincere un torneo di poker

Certo non è il primo premio che fece spopolare il poker in tutto il mondo e lo fece saltare agli onori della cronaca come fenomeno planetario ma la dura vita del pro è anche quella di ottimizzare qualsiasi torneo cui si partecipa. E, ovviamente, non basta campare di rendita con una vittoria di soli 2,5 milioni di dollari.Così Chris Moneymaker, il pro PokerStars campione del mondo nel lontano 2003, anno del boom del movimento. è tornato a fare ‘primo’ vincendo l’Hollywood Poker Open di Saint Louis per 36.259 dollari. Rimane una leggenda al tavolo da gioco per quello che rappresenta ma, come detto, per rimanere un professionista e campare a lungo col poker, bisogna vincere anche le ‘parrocchie’ e non solo campionati mondiali.

Moneymaker ha vinto battendo Frank Wyville in un cortissimo heads up conclusivo al termine del quale, l’avversario del PokerStars PRO ha intascato un assegno da $22,395. Un pò di fortuna miscelata a tantissima esperienza, Moneymaker è riuscito a vincere il primo premio e anche un seat al $2,500 HPO Championship Event al The M Resort Spa Casino di Las Vegas. La Sin City che lo ha reso famoso in tutto il mondo da oltre 10 anni. 

Ecco il Payout:

1 Chris Moneymaker $36,259
2 Frank Wyville $22,395
3 James Basham $17,063
4 Todd Bartlett $10,664
5 Shabtai Moria $8,531
6 Jovan Sudar $6,399
7 Todd Metheny $5,332

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.