Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

‘Codice a barre’, il player online misterioso, ha vinto finora 1,9 milioni di $ in 12 mesi

C’è un altro player misterioso nella rete che si nasconde dietro al nickname stravagante 1Il|1Il|1il| e quindi soprannominato per evidenti ragioni, ‘barcode’, codice a barre, ovvio. In 12 mesi ha vinto 1,9 milioni di dollari anche se alle sue prime apparizioni sui tavoli di PokerStars a ottobre 2011, quindi un anno fa esatto, aveva perso 183,000 dollari al PLO 25/50. Ha poi finito l’anno solare con un profitto di $1,160,769.

Un anno ancora migliore per il player che dovrebbe vivere in Canada ma la cui identità è nascosta.Potrebbe trattarsi di Di Dang, XBLINK e qualcuno ha pensato al solito Tom Dwan o a qualche super grinder che, forse, dietro ad un altro nickname potrebbe aver cercato un cambio di gioco e di marcia.

L’inizio anno però è stato pessimo con 766,000 dollari persi in tre mesi. Poi un break di 6 mesi prima di bastonare uno dopo l’altro dopo l’estate players del calibro di Viktor “Isildur1” Blom, Jens “Jeans89” Kyllonen e Ben “Sauce123” Sulsky. In 12 mesi, quindi, ‘barcode’ ha chiuso a $1,932,727.

I vincenti del 2012:

  • Sauce123 $2,935,439

  • Ben86 $2,579,211

  • MrSweets28 $2,378,408

  • Jeans89 $2,350,841

  • EireAbu $2,181,414

I perdenti del 2012:

  • Zypherin -$3,160,896

  • Isildur1 -$2,502,299

  • patpatman -$2,413,728

  • Ilari FIN -$1,356,550

  • broksi -$1,085,191

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.