Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
blanco_20pokeroom

Cristiano Blanco a Uno Mattina: ‘Si parlava di ludopatia, ho ribadito che il poker non è azzardo’

“Nel poco spazio che ho avuto credo di essere riuscito a parlare di quelle differenze basilari che distanziano il poker texas hold’em da altri giochi. Concetti che magari per noi possono essere ormai scontati ma che per il grande pubblico vanno sottolineati con forza ed è quello che ho fatto”. Si parlava di Ludopatia nel programma ‘Storie Vere’ di Uno Mattina condotto dalla splendida Georgia Luzi e da Savino Zaba. Insieme ai soliti esperti in sala c’era una mamma che parlava della triste storia del figlio ludopate e Cristiano Blanco, poker player professionista di Texas Hold’em e delle sue varianti.

Non era chiarissima, alla vigilia del programma, la scaletta della trasmissione. Tanto che Blanco si era documentato molto anche sulle ultime novità legislative e, viste le esperienze negative di qualche ‘collega’ (su tutti Crisbus Guerra a Le Iene e Ale Chiarato dalla D’Urso) c’era il timore del solito ‘trappolone’ al player di turno. “Invece si è parlato solo di Ludopatia e di problemi legati all’azzardo. Io mi ero molto documentato anche sul decreto legge Sanità ma non si è parlato di questo tema. Non ho avuto molto spazio e nelle tre domande che mi sono state rivolte ho spiegato che il poker è molto differente da giochi in cui la fortuna, e quindi l’azzardo, è pure. Come le slot o il bingo. Concetti blanco pokeroomscontati ma utili da ripetere soprattutto per quella fascia di pubblico assolutamente digiuna di conoscenza attorno alla nostra disciplina”.

Il messaggio sembra passato, insomma. “Con il massimo rispetto per la storia del figlio di quella mamma presenta in studio, ho ribadito che il poker può diventare anche un lavoro. Ma se si capisce che non ci sono tante prospettive allora meglio lasciarla a semplice passione e intrattenimento sia dal vivo che online”, conclude Cristiano Blanco.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.