Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Cristiano Blanco lascia Pokeroom.it per un ruolo manageriale in una multinazionale del gaming

"Ho deciso di crescere professionalmente abbandonando la carriera di giocatore professionista e accettando una importante proposta manageriale. Lascio La Multipla e il Team PokeRoom.it dopo un anno splendido e in ottimi rapporti, nella speranza che questo non sia un addio ma, perchè no, solo un arrivederci". Con queste parole Cristiano Blanco anticipa a PokeRoom.it una scelta su cui stava riflettendo da qualche tempo. Da quando un'importante multinazionale del gioco, sul cui nome Cristiano preferisce mantenere per ora estrema riservatezza, ha deciso di puntare su di lui per il ruolo di manager.

"Niente poker per me nel futuro prossimo, ma resterò nel mondo del gioco sotto un'altra veste. Per ora non posso e non voglio dire di più. Vorrei ringraziare tutta la famiglia de La Multipla e di PokeRoom.it 

perchè ho conosciuto delle persone splendide con le quali mi lascio in ottimi rapporti. Ho ricevuto un'offerta importante, di quelle che, come si dice, 'non si possono rifiutare'. Comunicherò a breve di quale società si tratta". In questi mesi La Multipla e il Team PokeRoom.it hanno avuto la possibilità e la fortuna di conoscere e apprezzare le doti di Cristiano Blanco, sia quelle di giocatore che soprattutto quelle umane. Un ragazzo semplice ed educato, sempre disponibile e professionalmente validissimo. Un addio che è più un arriverderci, con le porte che restano socchiuse da ambo le parti: "Magari il futuro ci riserverà di collaborare ancora insieme – conclude Blanco – nella vita non bisogna mai dire mai".

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.