Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Cuschieri, nuovo presidente Lga: ‘L’obiettivo è la protezione del conto gioco dei players’

La protezione del conto del giocatore è il fattore essenziale per far crescere costantemente il business sul gioco online. E’ il concetto di fondo espresso da Joseph Cuschieri, il nuovo presidente esecutivo della Lotteries and Gaming Authority di Malta e che ha preso il posto al mitico Mario Galea fresco dimissionario dopo anni di grande lavoro.

“Come presidente di questa organizzazione penso che se vogliamo crescere in questo settore dobbiamo anche essere una giurisdizione in cui il denaro dei players deve essere protetto”, ha affermato Cuschiari in una lunga intervista al Malta Indipendent.

 

“La realtà è che se i giocatori reali credono nel regolatore sanno anche che saranno pagati con certezza se c’è un problema. I giocatori hanno bisogno di fidarsi e hanno bisogno di queste sicurezze e basta”, prosegue il nuovo presidente esecutivo. Il riferimento manco tanto velato è ai tanti casi di fallimenti con difficoltà nei pagamenti delle esposizioni economiche nei confronti dei players da parte di room importanti come Everleaf Gaming, Purple Lounge, PIVGame e 5050 Poker.

L’obiettivo di Cuschieri è proprio di invertire questa tendenza a favore della protezione dei poker players che rischiano di essere sempre danneggiati.
Non a caso anche Mario Galea, nome storico del gambling della Lga, è stato attaccato proprio perché si ipotizzava un suo coinvolgimento diretto in qualche business di gioco sull’isola di Malta che lui stesso ha contribuito a far diventare un hub del gaming online.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.