Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Daniel Cates: ‘Non sono rotto ma dopo il Black Friday la prudenza è d’obbligo’

“Non sono rotto ed ho le mie ragioni per fare determinate scelte. Dopo il Black Friday preferisco non impegnare tutti i miei soldi nei tornei live e questa opportunità di lavorare al fianco di Tony G è un’occasione che non si può rifiutare”. E’ Daniel Cates a chiarire la news curiosa che aveva scatenato qualche dubbio sul suo bankroll dopo che Tony G aveva dichiarato di averlo ‘stackato’ al Wpt Partis in corso di svolgimento all’Aviation Club de France.

L’americano ha deciso di mettere fine alle voci che si erano scatenate nel corso di un’intervista alla giornalista Kristy Arnett.

Ha anche chiarito il cambio deciso nel look visto che si è presentato ai tavoli in giacca e cravatta. “Molti giocatori non considerano il poker come un lavoro e questo è sbagliato”.

Cates ha anche chiarito che “nei prossimi mesi mi concentrerò sull’online ma parteciperò comunque a qualche partita di cash game dal vivo e a qualche grande torneo”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.