Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Dati poker online settembre 2013: cash e tournament in calo del 30%

Mercato sempre più stabile per il poker online che, rispetto allo scorso anno, continua ad attestarsi su un trend pari ad un ‘meno 30%’ del 2012. Secondo le stime Agipronews.it effettuate sui dati degli operatori, la spesa nella versione “cash” ha raggiunto 113 milioni, 11,9 dei quali a settembre, contro i 162,5 milioni del periodo 2012 (-30,4%).Il poker a torneo si attesta a 77,8 milioni in nove mesi (-33,6% sull’analogo periodo 2012), mentre a settembre la spesa è stata di 8,3 milioni.

In realtà qualche punto percentuale sembra essere in ripresa. Pesano, ovviamente, sulla raccolta tutti i problemi riscontrati da network e software del poker ‘punto it’. Una buona parte del mercato può essere ancora recuperata secondo alcuni manager ed esperti del settore che vedono tante piccole realtà ormai frastagliate e che dovrebbero convogliare in network più sicuri e affidabili.

Aams non comunica più da mesi i dati dettagliati ma gli equilibri e le quote di mercato dovrebbero rispecchiare sempre le stesse posizioni.  

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.