Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

David Diaz ‘bannato’ dalle Wsop e dai casino’ del gruppo Caesars Entertainment

Il professional poker player David Diaz è stato ‘bannato’ dalle World Series Of Poker 2012 e dal Rio All Suite Hotel and Casinò dove si stanno svolgendo le competizioni mondiali arrivate quasi a metà cammino. Il braccialetto del 2011 all’evento $1,500 Triple-Chance No-Limit Hold’em Championship, si sarebbe ubriacato e avrebbe iniziato a molestare altri avventori e giocatori entrando così velocemente nella black list del gruppo Harrah’s.

Stiamo parlando di quasi tutti i casinò del gruppo Caesars Entertainment. Praticamente metà casinò della Strip oltre il Rio dove si giocano le Wsop.
Sulle prime Diaz non ha compreso bene cosa stesse succedendo e ha provato ad eludere le sue responsabilità dicendo che non si ricordava nulla. Poi ha ammesso le sue colpe via Twitter. “Mi hanno detto che ero ubriaco e molesto alla carnival court (una parte del Rio) e vorrei chiedere scusa ad Harra’s e ai miei amici e a chiunque possa aver offeso con le mie azioni. Ho sbagliato e vorrei fare di tutto per recuperare questa spiacevole situazione che non accadrà più”.
Molti giocatori, compreso il vincitore dell’evento 7, Matt Waxman, ha pregato Caesars di riconsiderare il suo divieto. E alcuni hanno sostenuto che “capita a tutti di essere ubriachi. Stiamo parlando di una bella persona che merita un’altra possibilità”. Tra l’altro David è molto amato dai suoi amici e colleghi players. Da piccolo ha superato una gravissima malattia riuscendo anche a vincere il braccialetto nel 2011. 
Niente main event e altri eventi per quest’anno. Se non altro Diaz ha avuto il rimborso dell’evento 21 che ha dovuto lasciare dopo il ban dal Rio e dalle Wsop.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.