Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Diventare campioni di poker? Basta frequentare la Warwick University

La chiave del successo per molti giocatori di poker? Aver frequentato l‘Università di Warwick di Coventry, nel Regno Unito. Una serie di coincidenze, anche se in molti sono già portati a pensare che non lo siano, hanno focalizzato l’attenzione sulla Warwick Poker Society, una delle cose in comune che molti giocatori vincenti al tavolo di hold’em e delle sue varianti, sembrano avere nel loro presente e nel loro passato.

Uno di questi è Alex Millar, nominao uno dei migliori giocatori britannici che ha iniziato a giocare proprio quando era studente a Warwick. Così come il campione Ept Rupert Elder che è ancora un’attivista della ‘poker society’ della prestigiosa università. Un altro esempio sarebbe Andrew Hulme, conosciuto online col nickname ‘stato_1’. Altri nomi? Nicola Cardyn o Ashley Mason.
La ragione di questo successo però non sembra poi così correlato a questa appartenenza. Anche se l‘attuale presidente della ‘poker society’ James Jose, è convintissimo che ci sia uno stretto legame tra le due cose: “La comunità del poker favorisce l’insegnamento reciproco dei giocatori che si aiutano l’uno con l’altro e questo processo di apprendimento è sempre uno dei fattori principali che caratterizza l’inizio della carriera di un giocatore professionista”.
La pagina Facebook sarebbe un ottimo viatico per questo tipo di learning con gli ‘alunni’ che, partecipando alle discussioni, ottengono ottime risposte dai professionisti del gruppo.
Dello stesso avviso il segretario Joshua Wooldrige: “C’era una classe di giocatori d’elite 5-6 anni fa e poi c’è stato un processo graduale di educazione dove le matricole hanno imparato molto dai più bravi. A poco a poco lo standard di tutti diventa migliore!”.
La società collegata all’università è un pò insolita ed è stata fondata nel 2002. Gestisce tornei settimanali che possono essere adattati a qualsiasi budget e, grazie al ‘pedigree’ dei suoi giocatori, attirano tanti professionisti che parlano con i membri attuali e offrono lezioni ai principianti offrendo anche trasferte nei casinò e in altre università.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.