Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Donald Trump interessato al gioco online: "Valutiamo tutte le opzioni"

Il miliardario Donald Trump, il cui nome si trova in cima a due Resorts di Atlantic City, sta negoziando una partner nel mercato del gioco online in New Jersey, dopo che tutti i 12 casinò hanno notificato allo stato i loro piani per offrire scommesse via Internet.

Trump, che mantiene i diritti del suo nome sul gioco d’azzardo online, ha avuto colloqui con Trump Entertainment Resorts Inc., la società che possiede l’Atlantic City Trump Taj Mahal e il Trump Plaza hotel, e ci sarebbero altri partner potenziali. “Visto l’impatto con cui il gioco online sta mettendo le basi stato per stato, non vogliamo precluderci nessuna opportunità”, afferma Ivanka Trump, in un’intervista. Trump potrebbe firmare un accordo con una delle sue case da gioco omonime o con un altro operatore.

L’iniziativa online di Trump è complicata dalla proprietà degli hotel di New Jersey. Trump Entertainment è uscito dalla bancarotta nel 2010 con Donald Trump come investitore di minoranza e nessun ruolo di gestione. Un accordo di licenza siglato con la società che lo ha lasciato in controllo del suo nome per il gioco online, secondo l’accordo.

 


Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.