Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Donato Nigro, Scommettendo.it: ‘Il poker rapido per dare una scossa al settore’

“Con il lancio del Poker ‘Rapido’ abbiamo deciso di dare una sferzata al panorama di un gioco che negli ultimi mesi risulta sempre più stagnante. Cerchiamo di dare più action sui tavoli da gioco per cercare di rilanciare un settore che, è innegabile, ha subìto comunque una battuta d’arresto”.Donato Nigro, manager di Scomettendo.it lancia tantissimi nuovi prodotti della sua concessionaria e cerca di rilanciare la raccolta di gioco proprio grazie a queste innovazioni.

Del resto, dice sempre Nigro, “c’è l’altro lato della medaglia con le nuove slot on line nel casinò Scommettendo che stanno crescendo. Siamo a quota 43, 43 storie, avventure che appassionano i giocatori della nostra piattaforma che continuano a prediligere il casinò come servizio trai giochi virtuali”. C’è anche questo alla base del calo del poker online che spera in una ripresa repentina.

Ma non è finita qui per un portale davvero completo e tra i principali d’Italia: “Stiamo lavorando alla presentazione di un palinsesto complementare con quote in pre-match e live che ci permetterà di essere ulteriormente competitivi sullo sportsbetting. Le nostre conoscenze e capacità tecniche ci danno sicuramente un vantaggio rispetto ai nostri competitor e sfrutteremo questo per offrire un palinsesto sempre più vicino al mercato internazionale, il tutto al fine di soddisfare i nostri clienti e contrastare il mercato parallelo”.  

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.