Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Donkface.com lancia il suo Shark Contest sulle poker room italiane

Non è semplicemente un forum, non è semplicemente un social network, non è semplicemente un’ area di confronto sul poker. E’ Donkface.com, una nuova realtà con tantissime potenzialità che sta esplodendo nel mondo del poker e che parte dal 16 luglio (fino al 31 di dicembre) con lo ‘Shark Contest’, un campionato, una ‘battle’ tutta pokeristica sui tornei multitables delle principali piattaforme di poker ‘punto it, che riserva grosse sorprese per chi seguirà con passione e grande divertimento, questa singolare sfida.

ARRIVA LO SHARK CONTEST!! – Il contest, infatti, si articolerà con classifiche mensili e globali in base ai risultati ottenuti dai giocatori sui tornei indicati da Donkface.com come valevoli per la speciale leader board. E la grande opportunità che regala lo Shark Contest è la sponsorizzazione di un anno per il” Player of the Year” con minimo 6 pacchetti per altrettanti main event nazionali, e lo status di Pro, oltre ai ricchi premi mensili rilasciati in bonus poker.

Ma non sarà una sfida riservata solo ai grinder o a chi ha bank roll.

I punteggi verranno determinati principalmente dai coefficienti di difficoltà indicati dall’algoritmo scelto per i calcoli, su cui pesano maggiormente il numero degli iscritti agli eventi programmati dalle piattaforme e compresi nel contest. Ed i tornei scelti e validi per l’assegnazione dei punti sono individuati in tutte le fasce di buy in , così da consentire a tutti la partecipazione.

Insomma, viva la democrazia ,e tutti avranno l’occasione di vincere una sponsorizzazione ed entrare nell’elite dei Pro, oltre ad avere massima visibilità sul social network Donkface.com e altri siti partners. Sì perché dietro allo Sharkcontest c’è ben altro.

TUTTO NASCE DALLA PIATTAFORMA DONKFACE – Come detto Donkface non è il classico social network anche se il primo passo è quello di crearsi un profilo in ‘stile Facebook’ con le stesse funzioni del miracolo di Mark Zuckerberg e con l’obiettivo di farsi conoscere e chattare con i players amici. L’interfaccia è semplice e immediata quanto ricca e può fornire tantissimi servizi ai players come postare i propri risultati e salire nelle classifiche, informarsi su tutte le novità sul Poker e connettersi con i pro preferiti.

Ovviamente sarà più semplice scegliere la poker room dove giocare ed aderire alle migliori promozioni delle poker rooms partners di donkface.

TANTE OFFERTE PER I PLAYERS ITALIANI – Una serie di accordi potranno favorire l’offerta di bonus e condizioni speciali, il cammino da Donk face a Shark può essere facilitato da i vari corsi di coaching offerti da importanti pro players o attraverso lezioni e tutorial, si potranno ottenere

Quindi una scelta di coach, con molte ore e corsi offerti agli iscritti attraverso contest interni , o percorsi formativi acquistati dalle migliori school di poker presenti in convenzione su DonkFace.

Ed ancora Donkface Cup on line, campionati dedicati sulle piattaforme dei main Partners, con premi ed accessi tramite freeroll.

Un progetto che traccia in modo divertente il percorso evolutivo, da Donk a Shark del Player appassionato di Poker .Insomma i vari contest, sono solo degli strumenti inventati dal social in questione, per aiutare la sua community a crescere pokeristicamente e, perché no, anche socialmente sempre all’insegna della passione e del divertimento.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.