Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Doyle Brunson: "Non giocherò le Wsop 2013"

“Temo che dovrò passare il segno quest'anno e fare una croce sui tornei delle World Series Of Poker 2013”. È un tweet di Doyle Brunson, il 'grand father' del poker mondiale e quest'anno la minaccia di non vedere Texas Dolly ai tavoli sembra molto concreta. Del resto, lo scorso anno Doyle aveva già annunciato che i tornei di questa competizione erano diventati troppo stancanti alla sua età.

Il suo ultimo Itm risale al 2009 quando raggiunse il final table del 7-Card Stud 10.000 $. Nel 2011 aveva ridotto gli eventi ad appena sette mentre solo quattro furono nel 2012. Ne è rimasta stupita la figlia Pamela, che ha commentato su Facebook: “Non sapevo che avesse deciso addirittura di non giocare le Wsop. Ci diceva che le avrebbe giocate. Ma sarà comunque al Rio, magari per giocare qualche tavolo di cash game. Non perdiamo le speranze, non possiamo sapere cosa succederà”. 

 
I 10 bracelets Wsop di Doyle Brunson :
2005 – $5000 Short-Handed No-Limit Hold’em – $367 800
2003 – $2000 H.O.R.S.E. – $84 080
1998 – $1500 Seven-Card Razz – $93 000
1991 – $2500 No-Limit Hold’em – $208 000
1979 – $600 Mixed Doubles – $4500
1978 – $5000 Seven-Card Stud – $68 000
1977 – $10 000 No-Limit Hold’em World Championship – $340 000
1977 – $1000 Seven-Card Stud Split – $62 500
1976 – $10 000 – No-Limit Hold’em World Championship – $230 000
1976 – $5000 Deuce-to-Seven Draw – $80 250
 
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.