Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Durrrr Challange II: piccolo allungo per Jungleman

Dopo la sfuriata iniziale di ben 5.829 mani, Tom Dwan e Daniel Cats sono tornati sui tavoli di Full Tilt per proseguire la loro battaglia nel “Durrrr Challenge II”. Dwan doveva recuperare dopo l’avvio molto positivo del suo avversario (leggi qui com’è andata la prima sessione) ma anche a questo giro Jungleman è uscito vincitore chiudendo con un profit di 174k e portandosi avanti nella sfida a un +692k totali.

Nella seconda sessione sono state giocate 991 mani tra le quali spiccano alcuni bluff non riusciti, scoppi, split e tanto altro (ricordiamo che vige la regola del “run it twice” una volta andati allin)

Cates si è aggiudicato un buon piatto di 122k quando Durrrr su un board 5-5-4-A-Q con due quadri ha deciso di mettere resto al river in busted draw. Jungleman ha chiamato con A-T

Scoppio e contro scoppio invece quando tutte le chips sono finite nel mezzo su un board 7-2-4-J. Daniel aveva AA mentre Tom rispondeva con J-2. Il primo river è stato un re che ha fatto vincere Dwan ma il secondo river ha portato in dote un Asso facendo splittare quindi il monter pot.

 

Nonostante siano state giocate meno di 1000 mani, si sono visti dei grossi piatti spesso e volentieri (anche uno da oltre 133k vinto da Durrrr con middle set) ma alla fine Daniel ha avuto la meglio anche nella seconda sessione. Le sue statistiche? 69% di VPIP (conto il 65% di Dwan) e un win rate di 25 BB/100. Non male davvero

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.