Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Durrrr Challange: Jungleman parte in quarta +518k!!

Prima sessione decisamente lunga per Tom Dwan e Daniel Cates nel “Durrrr Challenge II”. Questa mattina presto (ora italiana) Durrrr e Jungleman12 avevano iniziato a darsele di santa ragione. Dwan sembrava essere partito bene ma Daniel è stato un vero e proprio diesel e alla fine della prima battaglia ha fatto registrare un profitto di 518.000 dollari.

 

6 tavoli HU al 200/400 con qualche coda polemica (soprattutto sui forum USA) visto che Durrrr avrebbe giocato sotto i 75bb (non consentito dalle regole generali della sfida). Interessante anche l’opzione “run it twice” (anche dal punto di vista grafico) che in una mano ha visto durrrr perdere con scala contro due full da parte di Daniel.

 

Alla fine della giornata i due hanno battagliato per ben 5.829 mani (ricordiamo che il totale dovrà essere 50.000) e, come abbiamo detto all’inizio, la partenza di Tom sembrava ben augurante. +130k (anche se la cifra è poco indicativa) dopo 1651 mani. 

Il grosso della giornata però è arrivato qualche ora più tardi visto che Daniel e Tom sono rimasti sui tavoli di Full Tilt per circa 7 ore nelle quali Jungleman12 ha recuperato e distanziato il rivale (ricordiamo che si gioca solo a holdem e non a Pot limt Omaha come invece era successo per il “Durrrr Challenge con Antonius).

 

Se è stata particolarmente apprezzata l’opzione “run it twice” non si può certamente dire lo stesso per la mancanza dei tavoli “Durrrr Challenge II” (i 6 tavoli erano normali deep stack 200/400) e soprattutto per la mancata creazione della pagina ufficiale di Full Tilt dedicata a questa seconda sfida. Addirittura pare che i risultati della sessione odierna siano stati usati per “aggiornare” la sfida tra Tom e Antonius, creando qualche disguido in merito. Ma contro Patrik, Dwan può dormire sonno tranquilli visto che conduce di 2 Milioni quando mancano circa 10mila mani. Contro Jungleman12 la storia sembra differente. Che il buon Tom dedichi un po’ di tempo a ristudiarsi la sessione?

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.