Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

E’ Allyn Jaffrey Shulman la regina del main event del The Venetian

E’ la mitica Allyn Jaffrey Shulman ad aggiudicarsi il main event delle DeepStack Extravaganza Series del The Venetian a Las Vegas. Una prima moneta da circa 300.000 dollari che porta la giocatrice a 1,2 milioni vinti in carriera.

Si erano iscritti in 262 con 5.000 dollari di buy in per un montepremi da 1,2 milioni di dollari.

L’Italiano Daniele Cocchi si è qualificato 22esimo per 13.000 dollari di premio dopo essersi qualificato gratis (grazie alla rinuncia di Daniele Pennelli) grazie ad una promozione di PokerClub Lottomatica.

Allyn Gioca a poker da 11 anni, almeno da quando si rintracciano risultati ufficiali dal lontano 2001 quando in Italia la maggior parte dei players non sapevano neanche cosa fosse il Texas Hold’em. Ha vinto anche il braccialetto dell’evento Seniors delle scorse Wsop oltrepassando gli 800,000 dollari di vittorie in carriera che ormai sono diventati 1,2 di milioni. Ora Allyn si mette comoda visto che aveva vinto più o meno una media di 20,000 dollari all’anno raggiungendo il suo personale record nel 2005 con 54,000 bigliettoni e poi si è barcamenata più o meno sempre su cifre basse ma con le quali si poteva vivacchiare.

Potente il balzo nella classifica delle donne più vincenti di sempre. L‘avvocato penalista di Los Angeles, moglie di Barry e matrigna di Jeff, vanta anche il record per una triplete di tavoli finali nella stessa edizione Wsop, con un braccialetto che è la ciliegina sulla torta dell’unica famiglia riuscita in questa incredibile impresa.

 

(foto Cardplayer.com)

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.