Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

E’ Paolo Camerotto il vincitore del Mini Dsp Giocopiu Nova Gorica

P { margin-bottom: 0.21cm; }

Nova Gorica – Alla fine ha vinto Paolo Camerotto che nel final day Mini Dsp Giocopiu.it Nova Gorica ha tirato fuori la miglior grinta con una buona dose di fortuna e tante carte gestite perfettamente. Molto conosciuto in questo circuito e del team Acesbook, la shottata migliore per 200 euro di buy, è proprio la sua. Erano in 174 a sedersi tra sabato e domenica 23 e 24 fe bbraio nonostante neve ed elezioni e anche altri tornei in contemporanea.

TORNEO GIOCABILISSIMO – A premio sono andati in 18 e con un buy in così irrisorio la struttura ha retto benissimo ed è risultata giocabilissima (40.000 chips di partenza e livelli da 30 minuti al day1 e 40 minuti al final day) con i floormen del Perla che hanno anche fatto ripetere il livello 8.000/16.000 ante 2.000 rendendo ancora più profondo il percorso dei bui del Mini Dsp. I giocatori hanno saputo sfruttare solo in parte la possibilità di manovra e qualche chips è volata forse fuori dalla logica del poker. Qualche player, come Luciano Seggio che aveva stradominato il day2 fino ad avere 4 volte la media torneo nei primi livelli, forse ha buttato via l'occasione di prendere qualche premio importante.

Come al solito il poker premia sì i più fortunati ma soprattutto la qualità e la costanza. Seguendo questo canovaccio bene in seconda piazza Enrico Mattiola che ne ha eliminati molti indovinando il timing di molti colpi sostenuto anche da buone starting hands. Sembrava avere senso in quello che faceva e alla fine l'ha dimostrato piazzandosi come runner up alle spalle dell'esperto Camerotto.

I PLAYERS A PREMIO – Terzo Andrea Troian, anche lui player molto solido e poi un regular del circuito come Mauro Sussan che dopo aver piazzato tantissimi risultati e final table nelle classifiche degli eventi targati Giocopiu.it ed e20live, arriva quarto anche in questo Mini Dsp.

Quinto e sesto troviamo Cossetto e Pignolo mentre in settima piazza uno dei grandi personaggi del poker italiano e del circuito People's come Matteo Il Burbero Impagliatelli con la sua solita simpatia travolgente e un'esperienza ormai solidissima nei tornei italiani. Arriva settimo a forza di spallate e grande gioco dopo essere rimasto cortissimo. Ad eliminarlo proprio Camerotto che 'scoppia' la sua 'doppia coppia' con una mano che al turn aveva tantissime outs poi rispettate al river con una bilaterale chiusa.

Da segnalare 11esimo e 12esimo Cuzzucoli e Capovilla che purtroppo non raccolgono tantissimo pur essendo arrivati a ridosso del final table.

In 18esima posizione si piazza Federico Righi, player, ex blogger e addetto ai lavori del settore del poker anche lui col coltello tra i denti fino all'itm.

Non riescono a confermarsi dopo un ottimo day1 Carlo Braccini di Poker Club, Giorgio Silvestrin, Francesco Panciera e tanti altri ottimi players per un field discreto di un evento che ha riscosso un ottimo successo.

Payout Mini Dsp Giocopiu.it

  1. Paolo Camerotto 8.347

  2. Enrico Mattiola 5.028

  3. Andrea Troian 2.958

  4. Mauro Sussan 2.455

  5. Claudio Cossetto 2.041

  6. Alfredo Pignolo1.686

  7. Matteo Impagliatelli 1.390

  8. Pierpaolo Signorelli 1.094

  9. Ireneo Assueri 813

  10. Domenico Ferraro 547

  11. Domenico Cuzzucoli 547

  12. Fabrizio Capovilla 547

  13. Zan Jubec 369

  14. Pierangelo Archetti 369

  15. Enrico Marinello 369

  16. Giuseppe Pilloni 340

  17. Ivan Zaia 340

  18. Federico Righi 340

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.