Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Ecco come funzioneranno i tornei di poker live

Roma – Quale sarà il buy-in dei tornei? In riferimento all’ultima sentenza della Corte di Cassazione, si spiega nella conferenza stampa indetta dalla Figp per presentare il suo progetto di ‘Poker sportivo 2.0’, ci si atterrà a quanto indicato nella stessa, e dunque non saranno organizzati tornei da 250 euro, piuttosto tornei open a livello territoriale e nazionale, con una tassa di buy-in tra i 40 e i 50 euro.

Oggi i pokeristi praticanti sono circa due milioni: “Dimentichiamoci – spiega il presidente Figp Isidoro Alampi – il club dove si gioca a 100mila euro garantiti. Avremo club più piccoli con buy in ristretti. I premi non saranno convertibili in denaro contante e caricati su carte di credito. Si potranno vincere ticket e ci sarà un forte e sistematico controllo da parte degli ispettori. L’iscrizione verrà richiesta e autorizzata da un sistema centrale. Non ci saranno movimenti di denaro e così elimineremo il riciclaggio. Offriremo alle questure la possibilità di controllo nei club con un sistema di controllo rigido perché non possiamo permetterci derive.

Faremo una selezione spietata. Sono convinto che la maggior parte dei club si adegueranno. Abbiamo già centinaia di richieste anche se in molti pensano che andranno tutti nelle bische”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.