Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Ecco gli 8 finalisti del PPS Saint Vincent

Ci sono voluti quasi 5 livelli per conoscere i nomi dei magnifici otto players che si contenderanno la vittoria delle Professional Poker Series del Saint Vincent Resort e Casino. Purtroppo la corsa di Giorgia Tabet, chip leader di inizio giornata si ferma in decima posizione. Ottimo risultato per la pro di Scommesse Italia che, sebbene non sia riuscita ad approdare al Tv Table infila un’altra bandierina nel suo già ricco palmares.

Out anche il giornalista sportivo Davide De Zan che, uscito in diciassettesima posizione, si è detto comunque molto soddisfatto del risultato ottenuto.

Niente da fare anche per Zarbo, il pugile Erittu e Paolo Della Penna che presentatosi short a questo Day 3 è riuscito a rendersi protagonista di una serie di mani interessanti che, tuttavia, non sono state in grado di garantirgli un ITM.

Bene, invece, Minasi, Mosele, Tinnirello e Scalzi decisi a scalare i gradini più alti del podio.

E, allora, rigorosamente in ordine di chip count, andiamo a conoscere i giocatori che scenderanno in campo domani.

Si presenta come chip leader Dario Ciravegna (nella foto) con 593k, che si è definito un “pokerista per hobby”, seguono Antonio Scalzi “un regular del circuito” con 531k, il pro di Casino YES Massimo Mosele con 517k, Bruno Tarcisio con 401k, il francese Sebastien Ruiz De Conejo con 376k, il Pro del Saint Vincent Resort and Casino Alessandro Minasi con 278k, Domenico Tinnirello con 242k e lo short del tavolo Luciano Corcione con 122k.

L’appuntamento è per domani alle 15,30 con la diretta streaming del final table.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.