Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Ecco il final table della Grand Final Pls Saint Vincent

Saint Vincent – Si conclude con la leaderhip di Luca Visentin, impiegato 37enne di Gattinara, una piccola cittadina della provincia di Vercelli che imbusta quasi 1,6 milioni di chips per il tavolo finale di oggi della Grand Final PokerClub Live Series Accumulator, dalle 14.30, al casinò de la Vallée di Saint Vincent.

I NUMERI – Otto players con tantissime assenze eccellenti per tanti pro che ripartivano oggi in 36 per dividersi i 27 premi del prizepool di 169.400 euro generato da 340 entries suddivisi in due day1 da 550 euro ciascuno.

 

 

I PROTAGONISTI DEL FINAL TABLE – Grande equilibrio, comunque, con Christian Zedda che insegue con 1,3 milioni di chips e poi seguono Alfonso Craca con 1,2 milioni e Davide De Pinto con 1,153 milioni. In quinta piazza Roberto Salatiello, ottimo player online e live che chiude a oltre 1 milione davanti ad altri tre giocatori appaiati: Ale Righetti a 777.000 chips, Nico Panati a 774.000 chips e Fabio Mangano a 610.000 chips.

 

LE BOLLE – Le due ‘bolle’ decisive le hanno scoppiate Roberto ‘Babbai’ Mazzaferro che ha mandato tutti a premio e poi Flavio Ferrari Zumbini che è uscito in due mani in nona posizione prima azzoppato da un avversario e poi proprio dal chip leader Visentin.

 

QUANTE ASSENZE ECCELLENTI – Ma, dicevamo, tanti i mancati protagonisti di questo torneo arrivati a premio ma lontani dalle posizioni più importanti.

Partendo dal team pro PokerClub, Filippo Bisciglia, Max Pescatori e Ale Chiarato si sono fermati prima del tavolo finale.

I due vincitori di due tappe della stagione Pls, Enrico Mosca e Max Forti sono usciti 17esimo e 12esimo.

Poi gli ottimi torneisti Daniele Sottile e Stefano Mura e ovviamente il grinder Marco Fantini.

Il primo ad uscire a premio è stato Alex Longobardi che riprende con un itm il 2014 dopo un ottimo 2013.

La struttura domani ripartirà dal livello 24 blinds 20.000/40.000 ante 4.000 e ci sono da assegnare i premi più importanti con una prima moneta da 45.000 euro.

 

Il chip count del final table:

  1. Luca Visentin 1.583.000

  2. Christian Zedda 1.338.000

  3. Alfonso Craca 1.220.000

  4. Davide De Pinto 1.153.000

  5. Roberto Salatiello 1.056.000

  6. Alessandro Righetti 777.000

  7. Nico Panati 774.000

  8. Fabio Mangano 610.000

Il payout:

9 Ferrari Zumbini Flavio 3.000

10 Carmosini Angela 2.600

11 Fausto Oioli 2.600

12 Forti Max 2.600

13 Bisciglia Filippo 2.300

14 Cristoforo Pascale 2.300

15 Fantini Marco 2.300

16 Sottile Daniele 2.000

17 Mosca Enrico 2.000

18 Mura Stefano 2.000

19 Pescatori Massimiliano 1.600

20 Chiarato Alessandro 1.600

21 Pascale Antonio 1.600

22 Sestito Raffaele 1.600

23 Rocca Marcello 1.600

24 Stramacci Fabrizio 1.600

25 Di Lorenzo Lucio 1.600

26 Enrico Alessandro 1.600

27 Longobardi Alessandro 1.600

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.