Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Ept Vienna: da mercoledì 19 in programma 40 eventi

Dopo la trasferta francese di Deauville il PokerStars European Poker Tour si sposta nella splendida cornice dell’Hofburg Palace di Vienna, l’ex residenza imperiale della città austriaca, dove, dal 19 al 29 marzo, è in programma la sesta tappa del circuito di poker live più ricco e prestigioso d’Europa, giunto ormai alla sua decima stagione.L’ultimo evento EPT a Vienna risale alla stagione 7, quando lo studente tedesco Michael Eiler la spuntò su un field di 587 giocatori, incluso il Team PokerStars Pro Daniel Negreanu, con lui nel final table, aggiudicandosi il titolo e un assegno da €700.000.

40 EVENTI TRA EPT ED EUREKA POKER TOUR – L’EPT di Vienna si arricchisce di nuovi eventi grazie anche alla concomitanza con l’Eureka Poker Tour, il circuito di PokerStars che fa tappa in diversi Paesi dell’Europa Centrale e dell’Est. Si comincia il 19 marzo alle ore 12.00, con l’Eureka Main Event, dal buy in di €1.100, a seguire ci sarà l’Eureka Mini, con un buy in di €330, l’High Roller da €2.200 e numerosi tornei satellite. Più ricco il field degli eventi EPT, con il Main Event da €5.300 che inizierà domenica 23 marzo alle 12.00, e numerosi side event, tra cui l’High Roller da €10.300 il 27 marzo e il NL Turbo “6 Handed” da €5.300 del 29 marzo.

Tanti i giocatori italiani attesi a Vienna per cercare di aggiudicarsi la Picca austriaca o uno dei numerosi premi in palio. A Deauville, il sogno di Carlo De Benedittis, il player italiano che si era qualificato al Main Event aggiudicandosi un torneo online da €20, è terminato al final table, con un settimo posto ed un assegno da €97.000. A portare a casa il trofeo e la prima moneta da €614.000 è stato il greco Sotirios Koutoupas, primo su un field di 671 iscritti, che avevano generato un montepremi totale di €3.220.800. Runner-up del torneo il fortissimo Eugene Katchalov, Ucraino del Team PokerStars Pro, che si è invece aggiudicato un premio ‘di consolazione’ da €379.500.

 

NUOVI EVENTI IN STREAMING – Questa tappa viennese dell’EPT prevede anche un programma più ricco di appuntamenti trasmessi in streaming, a partire da Domenica 23 marzo quando, dalle 13.00 si giocherà il final table dell’Eureka Main Event a carte scoperte, trasmesso con il commento in inglese, tedesco, russo e francese su PokerStars.tv.

DIRETTA LIVE

Il live streaming del Main Event EPT invece, sarà trasmesso in più di 50 paesi, e sarà possibile seguire il commento live in italiano a partire dal day 1B. La voce di Alberto “grandealba” Russo racconterà agli appassionati italiani anche il final table cards up del Main Event, in programma il 29 marzo a partire dalle 13:00. Sarà possibile seguire lo streaming sulla nuova Facebook Social Tab interattiva, su http://www.pokerstars.it/diretta/, http://www.pokerstars.tv e sull’applicazione PokerStars TV.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.