Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

European Poker Tour: il bilancio di Deauville, a marzo la tappa di Vienna

É Sotirios Koutoupas il vincitore del final table del Main Event del PokerStars EPT, il circuito di poker più prestigioso d’Europa, che si è tenuto durante la scorsa settimana presso il Casinò Barriere di Deauville.

Koutoupas è stato il migliore tra i 671 iscritti in questo main event, che ha totalizzato un montepremi complessivo di €3.220.800, riuscendo a portare a casa il trofeo e un assegno da €614.000. Runner-up del torneo il fortissimo Eugene Katchalov, Ucraino del Team PokerStars Pro, che torna a casa con un premio di €379.500 e deve rimandare al prossimo EPT il sogno del Triple Crown.

 

 

GLI ITALIANI A DEAUVILLE – Italiani sugli scudi in questa trasferta francese a partire dall’ottima prestazione di Carlo De Benedittis, il 35enne manager molisano, residente in Francia che, dopo la qualificazione ottenuta attraverso un torneo online da €20 su PokerStars.fr, ha difeso i colori italiani fino al final table. Per lui un ottimo settimo posto e un assegno da €93,000. Da segnalare, inoltre, le buone prestazioni di diversi italiani, a partire da Alessio Isaia (36°) e Dario Sammartino (38°) che portano a casa un assegno da €14,000, Luca Moschitta (42°) e Giuliano Bendinelli (47°) che si devono accontentare di €12,000. A premio, infine, anche Stefano Garbarino (64°), Pasquale Grimaldi (66°) e Alberto Fiorilla (89°).

 

HIGH ROLLER – Finisce ad un passo dalla zona premi la gara di Dario Sammartino nell’High Roller dei record che, a fronte di un buy-in di 10,000, fa registrare 115 entries per un montepremi totale di €1,104,000. Ad aggiuducarsi il torneo è stato il fortissimo ventiduenne Dominik Panka, appena 18 giorni dopo la vittoria ($1.400.000) al PCA alle Bahamas. Al player polacco l’assegno di €272.000 e il secondo orologio firmato SLYDE, sponsor per i Main Event e High Roller Event della Stagione 10 EPT. Runner up del torneo il libanese Albert Daher che torna a casa con un assegno da €189,000.

 

PROSSIMA TAPPA A VIENNA – Dopo la trasferta francese l’European Poker Tour si prepara per la tappa austriaca di Vienna, in programma dal 19 al 29 Marzo nell’affascinante cornice dell’Hofburg Palace. Il programma prevede un Main Event da €5.300 che inizierà domenica 23 marzo, e numerosi side event, tra cui l’High Roller da €10.300 il 27 marzo e il NL Turbo “6 Handed” da €5.300 del 29 marzo.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.