Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Filippo ‘3molif’ Ridolfi: ‘Ho vinto il Sunday Special PokerStars, giocherò l’Ipt Nova Gorica ma continuo col cash game’

Filippo ‘3molif’ Ridolfi, ha messo tutti in riga ieri sera nel day2 del Sunday Special di Pokerstars vincendo quindi il super evento di poker online domenicale. Forte regular dei limiti nl50 e nl100, 3molif non è un giocatore notissimo alla grande platea nonostante abbia ottime skills. Questo risultato, però, lo consacra oltre a regalargli un’ottima iniezione economica al suo bankroll. Con un deal a 4 intasca la cifra di € 25.000 anche se il premio maggiore è andato al secondo classificato fonsie6310 che si accaparra € 42.924.

Filippo, iscritto a Donkface.it, il noto social network sul Poker, ci ha rilasciato in esclusiva questa intervista.

Una strepitosa vittoria grazie ad un ottimo tavolo finale: “Beh, è stato un final table molto duro anche per la presenza di ottimi giocatori come Poppy1991 e Badtrip86. Ho cercato di adeguarmi al tavolo che si presentava, nelle fasi iniziali, molto chiuso. Naturalmente è stata un’emozione molto grande arrivare fino a lì e sono molto soddisfatto perché so di aver giocato il mio miglior poker. In HU vs fonsie6310 ho studiato il mio oppo e l’ho trovato molto polarizzato soprattutto da BB. Alla fine sono contentissimo di averla spuntata”.

Come mai hai deciso di fare il deal? “Ero sceso fino a 1.8kk e fonsie6310 aveva preso il largo. Ho pensato che il deal fosse la scelta migliore. Essendo in una fase dove uno showdown perso poteva fare la differenza non ho voluto rischiare”.

Adesso che hai vinto il Sunday Special ti dedicherai di più agli MTT? “Il mio main game è il cash e continuerò a grindare come ho sempre fatto. Ma sicuramente mi dedicherò agli MTT garantiti di un certo peso e ai tornei che permettono l’accesso ai grandi live italiani. Sono un player principalmente di cash game e sarebbe un errore accantonare la specialità dove faccio profit costante”.

Come hai iniziato a giocare? “Ho iniziato a 18 anni su Everest Poker, una delle grandi room.com che adesso ovviamente non è più accessibile a noi players italiani. Sono anche stato sponsorizzato per diversi eventi live dalla room. 13 mesi fa sono passato a Pokerstars dove ho realizzato, fra cash game e MTT un profit di 70.000€ circa”.

Con la tua gestione perfetta del bankroll, che consigli puoi dare a chi vuole provare a scalare i livelli? “Sicuramente giocare il più possibile in bankroll, studiare molto gli avversari e soprattutto essere autocritici nei confronti del proprio gioco. E’ molto importante imparare che spesso, dietro la fortuna dell’avversario, si nasconde un nostro leak che, durante la mano che ha permesso al player random di chiudere il suo punto”.

Come definiresti il tuo gioco? “Non ho un vero e proprio stile di gioco, quello che faccio è cercare sempre di giocare sull’ avversario e adeguarmi ai suoi range. Penso sia il modo migliore di affrontare il poker. Un gioco standardizzato permette al tuo avversario di leggerti prima o poi”.

E ora sbarcherà anche nel live che conta: “Ho in programma di andare al prossimo IPT di Nova Gorica cercando di ripetere l’exploit del Sunday Special. Sarà dura ma spero di farcela!”.

Filippo “3molif” Ridolfi punta, il prossimo anno, a diventare Supernova Elite e a continuare a fare profit in maniera corposa.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.