Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Fisco e Poker: la Gdf indaga sul dot com mentre per il live nessun passo in avanti

Una nuova indagine sui conti gioco dei poker players italiani che ancora giocano (e non sono pochi) sulle piattaforme dot com sarebbe stata avviata dalla Guardia di Finanza anche se, attualmente, non esistono report ufficiali delle stesse Fiamme Gialle. Il caso di Filippo Candio, invece, che è stato tirato in ballo dalla stampa generalista in un’inchiesta che non lo riguarda, ha riaperto la riflessione sulle tassazioni del Fisco italiano sulle vincite riportate nei casinò live esteri.

Filippo Candio: ‘Ma quale evasione fiscale? Ho collaborato con la Gdf’

Leggi tutto…

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.