Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Flavio Zumbini alla Sarzanini: ‘Stia tranquilla, a poker live non si puo’ giocare’

“Una firma di prestigio quella di Fiorenza Sarzanini, ma stia serena: l’inquadramento come gioco di abilità non autorizza a giocare (purtroppo!)”.E’ il commento su Twitter di Flavio Ferrari Zumbini, pro di Glaming.it, su un pezzo realizzato dalla stessa Sarzanini su ‘Io Donna’(settimanale femminile allegato al Corriere), super cronista del Corriere della Sera che, però, cade anche lei in errore quando si parla di materia di gioco.

Come ormai capita troppo spesso quando si sfogliano i giornali generalisti.
La Sarzanini prende spunto dalla sentenza numero 28412 della Suprema Corte di Cassazione del luglio 2012 che motivò un dissequestro di un circolo così: “I giochi di carte organizzati in forma di torneo sono considerati giochi di abilità e non d’azzardo”. A patto che non si tratti di tornei con rebuy o con quote di iscrizione, ovvio.
La Sarzanini continua la sua ‘opinione’ citando pedissequamente la sentenza. Ma appena esce dal seminato del ‘copy and paste’ ecco l’errore: “Ma il vero rischio è che questa decisione possa portare a un allentamento dei controlli, alimentando così la proliferazione di circoli gestiti dalla criminalità a danno di chi invece svolge regolarmante la propria attività”.
E Zumbini sottolinea: “Stia tranquilla, questa sentenza non autorizza a giocare!”. In effetti, seppur abbia poco spazio, la Sarzanini rischia di generare più confusione della Cassazione che non ha dato il via libera al poker live. E, oltretutto, non si rischia di arrecare nessun danno visto che non c’è proprio nessuno che “svolge regolarmente la propria attività”.
Siamo alle solite con i giornalisti ‘generalisti’.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.