Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Francesco Rodano, Adm: ‘Accordo Delaware-Nevada più necessario dell’Europa ma non interrompiamo i lavori’

“Devo ancora approfondire il tema ma credo che per gli Stati Usa del Nevada e del Delaware sia stato molto più semplice e che fosse una questione di sopravvivenza viste le dimensioni ridotte dei territorio in questione. Ciò non toglie che la liquidità unica è un’opportunità di cui non dobbiamo e non vogliamo privarci in futuro”.

Ha commentato così Francesco Rodano, dirigente del gioco a distanza dell’Amministrazione delle Dogane e dei Monopoli di Stato, lo storico accordo stretto qualche ora fa da Nevada e Delaware per la condivisione dei poker players online dei due Stati.
Un buon esempio sicuramente da seguire? “I due Stati in questione sono molto piccoli e la scelta era quasi obbligata a differenza di Paesi come Italia, Francia o Spagna che sono senz’altro autosufficienti sotto questo punto di vista. Ma, come detto, questo non significa che non dobbiamo insistere su questo percorso e toglierci qualsiasi opportunità per il futuro”.

 

Intanto l’Arjel, l’authority francese di gambling online, cambia i vertici e arriva Charles Coppolani al posto dell’ex Jean François Vilotte: “Non appena sarà possibile parleremo con il nuovo presidente francese ma crediamo sia già suo forte interesse quello di proseguire con la cooperazione e la collaborazione tra i due Stati”. Con la speranza che possa anche tornare alla carica in Parlamento per la presentazione della modifica legislativa che apra alla possibilità delle liquidità unica bocciata durante la reggenza Vilotte.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.