Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Full Tilt Poker: arriva la mail ai players italiani, ma ancora manca l’accordo con Aams

Full Tilt Poker ha scritto finalmente agli utenti italiani confermando tutte le news di cui il settore era già al corrente. Tuttavia c’è l’ufficialità che non riprenderà i giochi in Italia e che l’accordo con le autorità italiane è ancora in alto mare. Ma il ponte di comunicazione con gli utenti è riaperto e ora tutti hanno ricevuto questa mail che garantisce i rimborsi. Anche per l’Italia non saranno previsti i rimborsi per gli affiliati, o almeno così sembra stando alle indicazioni della Rational Group.

Full Tilt Poker sarà rilanciato sotto nuova gestione il 6 novembre 2012.

Rational Group, che opera e possiede Pokerstars, ha ottenuto gli attivi di Full Tilt Poker nell’agosto 2012 e ha nominato una nuova direzione per riaprire e operare il sito come marchio separato rispetto a PokerStars.

Purtroppo, al momento Full Tilt Poker non intende operare giochi di poker con soldi reali in Italia, in quanto non è in possesso di una licenza italiana per il gioco online.

Per quanto riguarda il saldo del tuo conto Full Tilt Poker, stiamo cooperando con le autorità italiane per trovare un modo di ripagare i giocatori che sia conforme alle normative.

Non abbiamo ancora trovato una soluzione soddisfacente, perchè la normativa in Italia differisce da quella degli altri mercati regolati.

Ti assicuriamo che stiamo facendo il possibile per trovare una soluzione a queste difficoltà, e continueremo a collaborare strettamente con le autorità rilevanti.

Invieremo un aggiornamento non appena in possesso di nuove informazioni.

Cordialmente,

Full Tilt Poker

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.