Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

FullFlush ammesso al casinò, ma con la “scorta”

Continua a fare notizia Luke “__FullFLush1__” Schwartz. L’altro ieri è infatti stato bloccato all’entrata del Palm Beach Casinò di Londra, dove si stava per svolgere il PartyPoker World Open V e che lo aveva dichiarato ospite indesiderato. C’è voluta tutta l’insistenza di alcuni rappresentanti di PartyPoker per far cambiare idea alla direzione della casa da gioco, che tuttavia ha posto come condizione il fatto che Luke avesse un accompagnatore che ai prendesse completa responsabilità del suo comportamento. PatyPoker ha quindi organizzato una speciale “scorta” che seguisse il giovane. Il quale non solo si è comportato perfettamente, ma ha pure passato il livello, battendo tra gli altri Yevgeniy Timoshenko, James Akenhead e Ian Frazer. Teoricamente la prossima settima giocherà al tavolo finale, se sarà nuovamente ammessao al torneo.

“Speriamo che possa farlo”, ha detto uno degli organizzatori, “ma non abbiamo ancora nessuna garanzia al riguardo. A posteriori, avrebbe fatto certamente meglio a pagare il suo panino all’uovo. Immaginatevi se dovesse perdere un premio di duecentocinquatamila dollari…finirebbe davvero con un un uovo in faccia” (gioco di parole: to have egg on one’s face significa essere imbarazzati per qualcosa che si è fatto, ndt)

 

fonte: http://www.coinflip.com/news/luke-schwartz-allowed-inside-casino-babysitter.html

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.