Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Gioco dal vivo, prime denunce anche a Roma

 

Sono arrivate anche nella capitale, che fino ad ora era sembrata una sorta di isola felice, le prime denunce per poker dal vivo non autorizzato. Durante un’ispezione in un circolo la polizia ha infatti sorpreso e denunciato tredici persone – dodici giocatori ed il presidente – che stavano partecipando ad un torneo di Texas Hold’em. Sembra che i tornei fossero abituali e con buy in bassi, sui quindici euro. I premi inoltre, dicono i partecipanti, erano erogati in buoni benzina, ma non per questo è stata ritirata l’accusa di gioco d’azzardo.

 

 

fonte: http://www.pokeritaliaweb.org/notizie-poker/poker-italia/anche-a-roma-le-prime-denunce-per-chi-gioca-il-poker-live.html

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.