Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
hairabedian_truffa_fb

Gli hacker attaccano Roger Hairabedian: oggi arrivano le scuse del player francese

Hackerato il profilo Facebook di Roger Hairabedian. In particolare noi di Gioconews.it siamo stati contattati dal simpatico player francese nella giornata di domenica che ci chiedeva “una ricarica ‘orange’ (una compagnia telefonica francese, ndr) di 50 euro per un problema con la scheda Sim”.Il ‘finto’ Hairabedian ringraziava gentilmente con ‘stp’, s’il te plait, e “domani rimborserò i soli”.
Noi ci siamo limitati ad un ‘mais tu n’est pas Roger…’ immaginando facilmente che si trattasse di una trappola e di una truffa.
Non a caso stamattina arrivano puntuali le scuse di Hairabedian che era “desolato ma si trattava di un tentativo di pirateria sul mio conto. Ora tutto è rientrato nella normalità”, ha spiegato Roger. Stavolta era lui, ci possiamo mettere la mano sul fuoco.

Il profilo Facebook di Roger ora è bloccato e non si sa se i ‘pirati’ sono riusciti ad intrufolarsi anche nei suoi conti gioco che, immaginiamo, possano essere molto carichi. 

hairabedian truffa fb

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.