Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Gli psicologi di Stanford: i veri poker tells nei movimenti dei raise

Si chiama Mike Slepian, è uno studente della Tufts and Stanford University laureato in psicologia e ha condotto uno studio sui poker tells. E fino a qui nulla di clamoroso. Interessante, però, l'attenzione posta ai movimenti delle mani e delle braccia. In realtà anche questi tells nel poker sono stati studiati e i pro più skillati tengono sicuramente conto di tutti i movimenti del corpo. Tuttavia Slepian e colleghi si sono sorbiti ore e ore di filmati delle World Series Of Poker tenendo mente soprattutto a come i players muovevano gli arti in questione: 
"Abbiamo mostrato ai partecipanti dello studio i video Wsop facendoli concentrare sulle diverse parti del corpo, sia alla faccia che al corpo in generale o specificatamente alle mani e alle braccia. Si è scoperto che guardando le espressioni facciali la deception insita nel gioco del poker non consente di leggere le carte o il bluff di un avversario. Molti più segnali sono stati riscontrati nei movimenti delle mani: da queste e dalle braccia possiamo capire almeno se i nostri avversari hanno una mano buona o no". 
 
Ma quali sono i movimenti precisi che indicano i tells? "Se hai una mano buona e ci si sente sicuri si è portati a spingere le chips in mezzo al tavolo in maniera molto più disinvolta del solito. In un ampio numero di casi se i giocatori apparivano disinvolti nel puntare le chips nel piatto abbiamo riscontrato un buon numero di mani corrispondenti". 
 
Come detto dei reverse tells possono anche essere forniti dai players proprio quando puntano e come puntano. Quella di questo studio può essere senz'altro una conferma delle teorie che già molti players sfruttano al tavolo per cercare di vincere le mani meno scontate e che possono fare la differenza in un torneo o in una sessione di cash game
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.