Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Gli spagnoli che giocano online preferiscono il poker

Il poker è il gioco preferito di gran lunga dai giocatori spagnoli online e rappresenta il 40% del fatturato totale di questa attività, con 952.000.000 € nei primi sei mesi di lancio, seguita dalle scommesse sportive (861 milioni), Casinò (371 milioni) e il bingo (24 milioni).

Dal primo giugno, la data in cui le licenze di gioco online sono state assegnate, fino al 30 novembre, i giocatori di poker hanno raggiunto una spesa media settimanale di € 51,2 rispetto agli 35,7 euro dei giocatori di casinò online o 33,7 € di scommesse sportive. I dati sono riportati in un sondaggio dell’Osservatorio del gioco online spagnolo.

Ma la spesa non è omogenea visto che la professionalità nel poker è molto avanzata: il 20% dei giocatori genera l’80% del fatturato. Tuttavia, il gioco on-line non è la categoria che ha la maggioranza lo scorso anno che invece corrisponde al lotto (primitive, EuroMillions, lotterie, buoni …), che hanno coinvolto il 69% dei giocatori, rispetto al 52% delle scommesse sportive e il 38% del poker.

Il giocatore tipo è machio – 68% degli uomini contro il 32% donne, tra i 25 ei 44 anni, che lavorano e sono laureati, e il 58% di loro hanno trascorso più di un anno a giocare online.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.