Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Greg Merson: ‘Ottimo day2a ma è un torneo lunghissimo"

Las Vegas – “L’anno scorso avevo chiuso al day2 con meno 100.000 chips rispetto alle 276.500 di quest’anno. Sono soddisfattissimo e ora ci vediamo al day3 con grande fiducia”. Appena imbustato ecco Greg Merson, pro di Ivey Poker ma soprattutto campione del mondo 2012 per una vincita di 8,8 milioni di dollari, che commenta a Gioconews.it la sua giornata:

“Sì ho più chips rispetto allo scorso anno e sto giocando un po’ meglio anche perché è passato un anno e credo di essere migliorato. Sono soddisfatto, come detto, ma è lunghissima e non ci voglio pensare. Penserò solo a giocare come ho fatto fino ad ora e come facevo un anno fa perché è un torneo lunghissimo e difficilissimo”.

 

Che sensazioni hai giocando da campione del mondo dopo un’ottima giornata come questa? “E’ bellissimo ovviamente, come è stato emozionante dare lo shuffle up and deal al day1 a. Ma, ribadisco, intanto mi godo questo day2 molto positivo e continuo a giocare con grande concentrazione”, conclude Merson a Gioconews.it.

In gioco anche un grande campione del mondo come Doyle Brunson che ha chiuso a 224.000 chips.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.