Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Guermeur batte Loosli e vince il Winamax Poker Open da 1.086 iscritti

Dopo quattro giorni di gara è stato Jerome Guermeur a vincere il Winamax Poker Open per la prima moneta da 80.000 euro e il montone simpatico simbolo dell’evento giocato a Dublino. Un torneo da 1.086 iscritti che ha visto andare in scena poker per 4 giorni e oltre 60 ore di gioco.

Solo l’heads up è durato tre ore e ha visto il pro della room organizzatrice Sylvain Loosli, vedersi sfilare da sotto il naso il primo premio e il solito montone.
Ottima prova ancora per Gathy che era finito secondo nel 2011 ed è uscito per primo, ossia al sesto posto, nel final table short handed.
Il colpo decisivo per Loosli è un coni flip con coppia di 10 in mano contro KJ dell’avversario. Un Kappa al turn lo condanna e da a Guermeur la vittoria. Ma l’esordio di Loosli, da poco pro di Winamax, non è affatto male e la seconda piazza vale ben 55.000 dollari.

 

Ecco il payout del tavolo finale:

1° Jerome Guermeur – 80.000 €
2° Sylvain Loosli – 55.000 €
3° Pierre Beriou – 40.000 €
4° Mark Macdonnell – 30.000 €
5° William Mauriaucourt – 24.000 €
6° Michael Gathy – 19.000 €

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.