Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Gus Hansen: ‘La gente odia Lederer perché Negreanu e Mercier ne parlano male’

“I giocatori e gli utenti detestano Howard Lederer per cattiva gestione dell’ex Full Tilt Poker o perché glielo chiedono Daniel Negreanu e Jason Mercier?”. Gus Hansen rischia di perdere molte simpatie e di arrecarsi un evidente danno all’immagine con questi tweet in merito alla discussione scatenatasi intorno ai gruppi che difendono o attaccano Lederer, tra i principali responsabili dello scandalo Full Tilt che rischiava di far rimanere senza centinaia di milioni di dollari migliaia di giocatori americani e di tutto il mondo.

Gus, primissimo pro e testimonial della nuova Full Tilt, qualche giorno fa probabilmente non ha ragionato prima di scrivere su Twitter. “Se i gruppi che odiano Lederer si ribellassero contro le banche e le compagnie d’assicurazione potrei provare un po’ di simpatia per loro. Ma forse la gente odia Lederer più perché glielo dicono Negreanu e Mercier piuttosto che un giudizio equilibrato sulla cattiva gestione di Ftp”.

Non sono tardate le risposte al vetriolo da parte degli utenti del forum 2+2. Una di queste: “Non sarà che alcuni difendono Howard solo perchè sono amici con lui o semplicemente l’hanno fatto diventare ricco e pensano che Lederer abbia agito seguendo le regole dell’etica?”.

Un passo falso per Gus visto che riveste un ruolo molto importante nella riapertura di Ftp e che rischia di compromettere la sua immagine da qui in poi.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.