Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Gus Hansen sempre più vicino al titolo di big loser 2013

Chi sarà il grinder di poker online più perdente del 2013? Purtroppo per Gus Hansen sembrano esserci pochi dubbi dopo le continue bad run delle ultime settimane. A memoria d’uomo sono tantissimi i titoli delle notizie che vedevano nelle ultime settimane ma ‘Great Dane’ sembra ormai rassegnato a ‘vincere’ la palma del ‘big loser 2013’.Sarebbero quasi 7 milioni e mezzo di dollari i soldi persi giocando high stakes, cioè a bui altissimi nelel sfide di cash game online. Un po’ sottotono anche live Hansen che difficilmente potrà almeno salvare la faccia visto che il secondo nella tremenda classifica delle perdite è un certo ‘samrostan’ che ha perso 3 milioni in meno del pro di Full Tilt.

Neanche la riapertura della sua amata room lo ha aiutato a giocare meglio e vincere soldi come si deve. Non sarà che il poker è cambiato e che Hansen non è più adatto? Necessita forse di un aggiornamento?

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.