Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Gus Hansen si prende una pausa

Non è stato proprio stellare, il 2009 di Gus Hansen. Il danese è dato da highstakesdb in passivo di quasi sei milioni di dollari, più o meno al livello di Durrrr. Lui ci tiene a precisare che non sempre quelle cifre sono esatte – benché non ne dia altre a sua volta. Ammette però di non essere andato benissimo, e di aver più volte giocato troppo emotivamente quando stava perdendo – in pratica ha tiltato tantissimo. Per questo intorno a natale si prenderà una pausa per studiare il gioco e riprendersi. “Si tratta di capire se sono i miei avversari ad essere diventati Batman o l’uomo ragno, o sono io ad essere diventato emotivo e prevedibile”

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.