Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Hellmuth ancora a caccia di quote per il The Big One da 1 mln di dollari

La leggenda del poker Phil Hellmuth ha fissato tra l’80 e il 90% la probabilità che giocherà il super torneo da 1 milione di dollari di buy-in, The Big One Drop, organizzato a fini benefici dal magnate Guy Laliberté che si siederà anche al tavolo, nella specialità No-Limit Hold’em.

Il possessore di ben 11 titoli mondiali conquistati nella storia delle World Series of Poker (WSOP), dovrebbe unirsi ai players del Team Party Poker Pro Tony G, Sam Trickett, Gus Hansen, Erik Seidel e a quelli del Team PokerStars Pro Daniel Negreanu e Grospellier Bertrand ‘ElkY’ per abbattere il record di montepremi più alto della storia dei mondiali di poker, l’evento numero 55 che regalerà anche un ricchissimo bracciale in platino.

Il 47enne campione del mondo del 1989 che vinse 755 mila dollari dovrebbe aver completato l’allocamento delle sue quote presso diversi investitori per l’evento che si svolgerà dal 1 luglio al 3 al Rio All-Suite Hotel & Casino.

Ha ricevuto tantissimi sms con players che vogliono comprare quote da lui partendo da due investitori che hanno pronti addirittura 250,000 dollari per poker brat. Uno dovrebbe essere il legale David Chesnoff che dovrebbe fornire 50,000 bigliettoni.

L’evento farà anche una stupenda beneficenza visto che da ogni buy in verranno sottratti 111.111 $ per fornire acqua pulita a chi ne ha bisogno Con una stima di 40 players al vincitore andranno ben $ 15,644,446.40, quello che sarà il più grande cash game high stakes di tutti i tempi.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.